Quattordicenne afgano gettato da un camion in autostrada e in ipotermia. Sul posto i soccorsi

Piacenza. Potrebbe essere stato gettato da un camion in corsa ed abbandonato sul posto il quattordicenne di origini afgane che, nel corso della tarda serata di martedì 28 novembre, sarebbe stato trovato in stato di ipotermia lungo il raccordo che connette l’autostrada A1 all’A21, a Piacenza. I soccorsi del 118 sono intervenuti sul posto con ambulanza ed automedica: il giovane non avrebbe riportato gravi traumi, ma alcune lievi ferite che suggerirebbero un viaggio svolto in condizioni di disagio, ed è stato trasportato in Pronto Soccorso in condizioni serie.

Il ragazzino non parlerebbe italiano, e sarebbe sprovvisto di documenti. Alcuni automobilisti di passaggio lo avrebbero notato riverso a terra a lato della carreggiata, facendo così scattare l’allarme. Sono in corso accertamenti.

Potrebbe interessarti

Hanami in Italia - Ciliegi in Fiore Piacenza Villanova

Hanami in Italia. Festa dei Ciliegi in Fiore a Villanova sull’Arda

Nella quiete delle terre piacentine, dove Giuseppe Verdi trovò rifugio e ispirazione, ogni primavera si …