Home / Notizie / Cronaca / Polveri sottili ancora sopra i limiti. Tornano in vigore le misure di emergenza

Polveri sottili ancora sopra i limiti. Tornano in vigore le misure di emergenza

Piacenza. Valori di Pm10 al di sopra dei limiti per tre giorni di fila: è quanto, ancora una volta, ha riportato il bollettino Arpae di lunedì 27 gennaio. Per questa ragione a Piacenza, così come a Parma, Reggio Emilia, Modena, Bologna e Ferrara, saranno nuovamente attivate le misure emergenziali antismog a partire dalla giornata di martedì 28 gennaio, e fino a giovedì 30 compreso.

Stop ai veicoli diesel: per tutti i mezzi fino alla categoria Euro 4 (compresa) scatterà il divieto di circolazione tra le 8:30 e le 18:30 sul territorio urbano, mentre rimane invariata la situazione di mezzi a benzina pre Euro e Euro 1, oltre che dei ciclomotori e motocicli a due tempi pre Euro. Scatta inoltre l’obbligo di ridurre le temperature negli ambienti riscaldati di almeno un grado centigrado: non più di 19°C in case, uffici, esercizi commerciali e luoghi di culto, associativi o ricreativi, mentre nelle sedi di attività industriali ed artigianali il massimale sarà di 17°C.

Sempre per quanto riguarda i riscaldamenti, sarà vietato l’uso di generatori di calore domestici alimentati a biomassa legnosa con prestazioni inferiori ai valori classe 4 stelle. In vigore anche il divieto di combustioni all’aperto e di spandimento dei liquami zootecnici (escluse le tecniche con interramento immediato dei liquami e iniezione diretta al suolo).

Potrebbe interessarti

Davide Lucchi Osteopata Libro

Davide Lucchi, il primo manuale metodologico di osteopatia

Davide Lucchi, osteopata piacentino, presenta il libro “Frequenze del movimento permesso in Osteopatia”: un’opera finora …