Londra commemora gli attacchi terroristici di 10 anni fa a Hyde Park

Un minuto di silenzio e trasporti pubblici fermi per ricordare le vittime dell’attacco

Si consumò esattamente dieci anni fa l’attacco terroristico da parte di quattro kamikaze legati ad al Qaida a Londra, il 7 luglio 2005, che si concluse in una vera e propria strage: 52 le vittime ed oltre 700 i feriti, dopo attacchi simultanei in tre sezioni della metropolitana e a bordo di un autobus. La città ha deciso di commemorare le vittime dell’attacco con un minuto di raccoglimento, e interrompendo i trasporti pubblici, mentre di fronte al memoriale innalzato a Hyde Park si terrà una commemorazione. A St. Paul Cathedral è inoltre in programma una liturgia per ricordare le vittime.
Secondo l’allora premier Tony Blair, il pericolo “non è passato”, anzi potrebbe “intensificarsi nel prossimo futuro”. Più ottimista il capo dell’Mi5, Andrew Parker, che sottolinea come la Gran Bretagna abbia intensificato la sicurezza dopo il tragico attentato, affermando che la minaccia arriva da solo una piccola minoranza di islamici.

Potrebbe interessarti

Miss Italia Castel San Giovanni Venerdì Piacentini

Piazza piena per Miss Italia e i primi Venerdì Piacentini a Castel San Giovanni

Castel San Giovanni, 14 giugno – La serata di ieri ha segnato un evento storico …