Piacenza Summer Cult: un Festival da non perdere

Dal 13 giugno al 19 luglio 2024, il cuore storico di Piacenza si trasformerà in un palcoscenico culturale vivace con l’edizione annuale del Piacenza Summer Cult, ospitato tra il suggestivo Palazzo Farnese e l’ex caserma Cantore. Questo festival, promosso dal Comune di Piacenza e dalla Fondazione di Piacenza e Vigevano, offre un programma ricco di oltre 20 eventi che spaziano dalla musica al teatro, dai concerti ai film sotto le stelle.

I Grandi Nomi del Festival

Il Piacenza Summer Cult di quest’anno vanta una lineup eccezionale di artisti di fama sia nazionale che internazionale, promettendo spettacoli indimenticabili per ogni tipo di pubblico. Tra i nomi più attesi ci sono:
Francesco De Gregori, che si esibirà il 12 luglio, promette di regalare una serata di pura poesia musicale.
Fiorella Mannoia terrà un concerto speciale con orchestra il 16 luglio, una performance che unisce la sua voce iconica a arrangiamenti sinfonici.
Mario Biondi, noto per la sua voce calda e soul, salirà sul palco il 6 luglio con il suo “Crooning – The Italian Tour”.
Umberto Tozzi celebrerà i suoi 50 anni di carriera il 17 luglio con “L’ultima Notte Rosa – The Final Tour”, un concerto che promette grandi emozioni e successi intramontabili.
Altri artisti che arricchiranno il festival includono i comici Andrea Pucci e Max Angioni, la leggenda del progressive rock italiana PFM, la cantante Nada, e persino l’attore e musicista Russell Crowe con il suo gruppo The Gentlemen Barbers, che si esibirà il 13 luglio.

Luoghi d’Incanto e Innovazione

Il festival si svolge in due location principali: il cortile di Palazzo Farnese e l’ex caserma Cantore. Quest’ultima, recentemente aperta al pubblico, offre uno spazio all’aperto ideale per eventi estivi e sarà la sede di una serie di concerti e spettacoli, oltre a ospitare l’edizione 2024 del “Cinema sotto le stelle”.

Eventi e Spettacoli per Tutti i Gusti

Oltre ai concerti, il festival offre una varietà di altri eventi culturali:
• Favole da Incubo con Roberta Bruzzone, un’analisi toccante su storie di femminicidio, in programma il 19 giugno.
• L’io e il noi, una riflessione filosofica sull’amore e le relazioni umane, presentata dal filosofo Umberto Galimberti il 29 giugno.
• Mordere il cielo di Paolo Crepet, un’anticipazione del suo nuovo libro in un formato di conferenza spettacolo, fissato per il 9 luglio.

Il festival si propone di essere un punto di incontro per la comunità e un’occasione per godere della cultura in tutte le sue forme, celebrando l’arte, la musica, il teatro e molto altro in una delle città più belle d’Italia.
I biglietti sono disponibili online su Ticketone e presso il punto informazioni di Palazzo Farnese, aperto dal 17 aprile. Con un cartellone così ricco e variegato, il Piacenza Summer Cult 2024 si preannuncia come un appuntamento imperdibile per gli amanti della cultura e dello spettacolo.

Potrebbe interessarti

Hanami in Italia - Ciliegi in Fiore Piacenza Villanova

Hanami in Italia. Festa dei Ciliegi in Fiore a Villanova sull’Arda

Nella quiete delle terre piacentine, dove Giuseppe Verdi trovò rifugio e ispirazione, ogni primavera si …