Sedicenne ubriaco rifiuta di pagare e danneggia il locale

Il ragazzo avrebbe dato in escandescenze, spaccando alcune sedie

Piacenza. È al vaglio della questura la posizione di un sedicenne marocchino che, intorno all’una della notte fra mercoledì 12 e giovedì 13 agosto avrebbe dato in escandescenze, rifiutandosi di pagare una consumazione da sei euro. Il giovane si sarebbe presentato in evidente stato di ebbrezza in un locale di via Cremona, dove, al momento di pagare il conto, avrebbe iniziato un acceso diverbio con il barista, levandosi la maglietta ed iniziando ad urlare ed inveire, per poi danneggiare almeno una sedia del locale.
Sul posto è intervenuta la polizia insieme al 118, ed il ragazzino è stato accompagnato al pronto soccorso cittadino, dove è stato poi riaffidato ai suoi genitori.

Potrebbe interessarti

Venerdì Piacentini 2024

Venerdì Piacentini: successo record. I commenti entusiasti dei commercianti

Il festival Venerdì Piacentini 2024 ha riscritto la storia degli eventi all’aperto in Emilia, diventando …