Accoltellamento a Castello. Ancora in prognosi riservata il 21enne

Dietro alla lite sfociata nel sangue forse ragioni legate a vicende sentimentali

Piacenza. È ancora in prognosi riservata in seguito ad un delicato intervento chirurgico il 21enne kosovaro rimasto vittima di un accoltellamento nel pomeriggio di domenica 8 maggio a Castel San Giovanni, in pieno giorno ed in mezzo alla gente: il giovane è stato ferito ad una mano e all’addome, ed è al momento ricoverato al reparto di rianimazione dell’ospedale cittadino.
Non sono ancora del tutto chiari i motivi dietro al litigio che ha portato poi all’accoltellamento, ma potrebbero essere legati a questioni sentimentali riguardo ad una donna: si tratterebbe dell’attuale compagna del 21enne, ex moglie del 23enne albanese costituitosi ai carabinieri in seguito all’aggressione.

Potrebbe interessarti

Hanami in Italia - Ciliegi in Fiore Piacenza Villanova

Hanami in Italia. Festa dei Ciliegi in Fiore a Villanova sull’Arda

Nella quiete delle terre piacentine, dove Giuseppe Verdi trovò rifugio e ispirazione, ogni primavera si …