San Giorgio. Tenta di farla finita gettandosi dal ponte. Afferrato dai carabinieri appena in tempo

San Giorgio (Piacenza). È stato messo in salvo ed affidato alle cure del pronto soccorso cittadino il 50enne marocchino che, nella notte tra mercoledì 17 e giovedì 18 gennaio, avrebbe tentato di compiere un gesto estremo. L’uomo, seduto sulla paratia del punte sul fiume Nure a poca distanza da San Giorgio, sarebbe stato visto da alcuni automobilisti di passaggio, che ne hanno segnalato la presenza al 112.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che avrebbero tentato cautamente di avvicinare l’uomo; quest’ultimo, tuttavia, avrebbe reagito sporgendosi ancora di più, ed è stato afferrato per la giacca appena in tempo dai militari, che sono riusciti  a trascinarlo sulla carreggiata. Sul posto sono quindi sopraggiunti i soccorsi del 118.

Potrebbe interessarti

Venerdì Piacentini 2024

Venerdì Piacentini: successo record. I commenti entusiasti dei commercianti

Il festival Venerdì Piacentini 2024 ha riscritto la storia degli eventi all’aperto in Emilia, diventando …