Continuano le ricerche. Fiutata un’altra traccia nella zona di Veleia. Fiaccolata per Elisa Pomarelli

Piacenza. Continuano le ricerche di Massimo Sebastiani ed Elisa Pomarelli, concentrate al momento nelle zone di Sariano di Gropparello, Veleia e Morfasso. Sembrerebbe che una nuova traccia, forse riconducibile a un passaggio di Massimo Sebastiani nella zona, sia stata fiutata dai cani di Anpas a monte del centro abitato di Veleia, a poca distanza dal punto in cui alcuni giorni fa sarebbe stato trovato un giaciglio di fortuna. In particolare sarebbe stato trovato un laccio talvolta utilizzato dai cacciatori che svolgono il bracconaggio.

Intanto, in attesa dei risultati delle analisi su quanto ritrovato dai Ris nell’abitazione di Massimo Sebastiani, rimangono ancora aperte tutte le possibilità: il generale Luciano Garofano, ex comandante dei Ris di Parma, nel corso della trasmissione Uno Mattina mandata in onda su Rai 1 nella mattinata di mercoledì 4 settembre, avrebbe avanzato un’ipotesi. Secondo lui, infatti, le lunghe ricerche senza esito farebbero pensare ad un’azione attentamente pianificata da parte di Sebastiani, e non ad un raptus momentaneo, che avrebbe invece potuto lasciare tracce. Rimangono però da analizzare tutte le prove raccolte e le testimonianze prima di potere avere un quadro della situazione.

Alle 20:00 della serata di giovedì 5 settebre è stata organizzata, a Borgotrebbia, una fiaccolata per Elisa Pomarelli.

Potrebbe interessarti

Miss Italia Castel San Giovanni Venerdì Piacentini

Piazza piena per Miss Italia e i primi Venerdì Piacentini a Castel San Giovanni

Castel San Giovanni, 14 giugno – La serata di ieri ha segnato un evento storico …