Castelsangiovanni. Sventrato il bancomat della sede Cariparma, migliaia di euro il bottino

Nella notte del 7 dicembre il colpaccio, forse la banda dell’acetilene all’opera

Hanno preso di mira la sede della Cariparma di Castelsangiovanni nella notte tra il 7 e l’8 dicembre, alcuni malviventi che, utilizzando la tecnica dell’acetilene (un gas altamente esplosivo) hanno fatto saltare letteralmente in aria il bancomat della banca, intrufolandosi all’interno e prendendo tutte le cassette contenente il denaro. L’ammontare del bottino sarebbe di alcune migliaia di euro. Sul posto le forze dell’ordine che hanno avviato le indagini del caso. Per ora nessuana traccia dei ladri.

Potrebbe interessarti

Castello di Rivalta PIACENZA

I Castelli di Piacenza. Un viaggio nel tempo tra storia e meraviglia

La provincia di Piacenza, incastonata nel cuore dell’Italia settentrionale, è una terra di inestimabile valore …