Tommasi rivendica il ”primato di essere andata in televisione senza mutande”

”La guerra delle farfalle” così nel suo blog, Davide Maggio

Sara Tommasi senza mutande al Chiambretti Night prima di Belen. Finora l’indignazione generale era dovuta allo spacco troppo audace di Belen Rodriguez, ma non avevamo ancora sentito Sara Tommasi, che si ritiene fortemente indignata dal “furto” del titolo come “prima showgirl in televisione senza mutande”. “Guerra delle farfalle”, così titola l’intervento di Davide Maggio presso il suo blog. “La guerra delle farfalle: non è né un coltissimo film di Ozu né il sequel de Il Cacciatore di aquiloni. Semplicemente l’epigrafe che meglio sintetizza l’anomala e recentissima rivalsa di Sara Tommasi che non ci sta a cedere il prestigiosissimo scettro, il primato di essere andata in televisione senza mutande”.
Inoltre la Tommasi attribuisce a Fabrizio Corona – fidanzato di Belen Rodriguez – l’idea dello spacco che va oltre il taglio originale. “Sono stata io – queste le parole della showgirl ai microfoni de La Zanzara – la prima lo scorso anno a presentarmi nel salotto di Chiambretti senza mutande. Ma la mia farfallina si è vista solo in un fuori onda mentre mi alzavo dalla poltrona. La farfallina di Belen l’hanno vista 16 milioni di spettatori. Sono sicura che a consigliare Belen sia stato Corona… Uno che di scoop che facciano parlare se ne intende”
Avrà anche il primato, ma ciò che distingue Belen da Sara è un enorme abbisso, dato da simpatia e rispetto dello staff, con cui collabora sul set, di cui in questo caso è prima Belen. Insomma se la Tommasi voleva così scalare qualche vetta, ha proprio sbagliato metodo.

[Best_Wordpress_Gallery id=”1589″ gal_title=””]

Potrebbe interessarti

arte e sostenibilità Arte Laguna Prize sostenibile

Arte e sostenibilità. Un approccio olistico catalizzatore di cambiamento

L’intersezione tra arte e sostenibilità rappresenta un campo fertile di esplorazione e innovazione, dove gli …