Le rubano il cellulare e lei li rintraccia: denunciati in due

La ragazza aveva rifiutato un rapporto sessuale e si era vista strappare di mano il cellulare

Piacenza. Ha deciso di prendere in mano la situazione la prostituta nigeriana di 25 anni che, mentre attendeva clienti in zona Caorsana, si è vista sottrarre il telefonino dalle mani. La ragazza era stata avvicinata da due uomini di colore a bordo di un’auto, che avrebbero tentato di convincerla ad avere rapporti con loro; al suo rifiuto, e vedendo che stava chiamando una conoscente per chiedere aiuto, le avrebbero strappato il cellulare di mano e sarebbero fuggiti. La 25enne ha quindi deciso di allontanarsi dalla zona e raggiungere la sua amica a piedi; questa ha riconosciuto i due ladri dalla descrizione, e insieme li hanno rintracciati nel pomeriggio successivo, sempre in zona Caorsana, e non senza richiedere l’aiuto della polizia.
Gli agenti hanno effettuato alcuni accertamenti, e per i due nigeriani, di 36 e 39 anni, è scattata una denuncia a piede libero per furto.

Potrebbe interessarti

Hanami in Italia - Ciliegi in Fiore Piacenza Villanova

Hanami in Italia. Festa dei Ciliegi in Fiore a Villanova sull’Arda

Nella quiete delle terre piacentine, dove Giuseppe Verdi trovò rifugio e ispirazione, ogni primavera si …