Lecce. Scambio di neonati: partorisce una bimba, ma le danno un maschietto

Il malinteso è stato risolto in fretta, ma la donna, sotto shock, ha chiesto un risarcimento

Secondo i quotidiani locali, teatro della scena sarebbe stato l’ospedale S. Caterina Novella a Galatina, in provincia di Lecce: la vicenda, avvenuta qualche settimana fa, vedrebbe protagonista una neomamma, che, dimessa dall’ospedale dopo aver dato alla luce una bimba, avrebbe scoperto al momento di cambiare la piccola che non si trattava di sua figlia. Infatti si sarebbe trovata di fronte ad un maschietto. Nel panico, la donna ha contattato l’ospedale, e in brevissimo tempo la sostituzione è stata rettificata: la bambina era infatti tra le braccia della madre dell’altro neonato.
La denuncia alla Asl da parte dei genitori sarebbe scattata quasi subito, e pare sia stato chiesto un risarcimento di 50000 euro, poiché la puerpera avrebbe, in seguito allo shock, perso il suo latte naturale.

Potrebbe interessarti

Hanami in Italia - Ciliegi in Fiore Piacenza Villanova

Hanami in Italia. Festa dei Ciliegi in Fiore a Villanova sull’Arda

Nella quiete delle terre piacentine, dove Giuseppe Verdi trovò rifugio e ispirazione, ogni primavera si …