San Bonico. Scoperti proiettili di artiglieria nel campo di pomodori

Alcuni braccianti avrebbero notato due ordigni risalenti alla seconda guerra mondiale

Piacenza. Ancora una volta nel piacentino scoperti ordigni risalenti alla seconda guerra mondiale: si tratterebbe di due proiettili per cannoni già esplosi di circa 40cm di lunghezza, uno rinvenuto nel tronco di una pianta, l’altro nel terreno a circa 200 metri dal primo. Questa volta il ritrovamento è avvenuto in un campo di San Bonico, proprio nel bel mezzo di una coltivazione di pomodori: a fare la scoperta sarebbero stati alcuni agricoltori nel corso della giornata di martedì 2 agosto.
L’area è stata recintata e sul posto sono intervenuti gli artificieri.

Potrebbe interessarti

Franca Bongiorni, l’isola che non c’è allo spazio BTF

Lo spazio BFT è lieto di annunciare l’inaugurazione della mostra “L’Isola che non c’è” dell’artista …