Via Scalabrini. Valigetta sospetta fatta brillare dagli artificieri. Era vuota

Piacenza. Tanta paura, ma solo un falso allarme: è quanto sembrerebbe essere accaduto nel corso della giornata di mercoledì 7 agosto in via Scalabrini, all’incrocio con via Nicolini. L’allarme è scattato quando alcuni cittadini avrebbero notato una valigetta di colore scuro abbandonata a terra, davanti alla vetrina di un negozio. Subito il tratto di strada interessato è stato chiuso al traffico, e sul posto è intervenuta la polizia insieme alla polizia municipale ed agli artificieri intervenuti da Milano.

Fatta brillare, la valigetta sarebbe risultata essere vuota. Sono in corso accertamenti.

Potrebbe interessarti

arte e sostenibilità Arte Laguna Prize sostenibile

Arte e sostenibilità. Un approccio olistico catalizzatore di cambiamento

L’intersezione tra arte e sostenibilità rappresenta un campo fertile di esplorazione e innovazione, dove gli …