Home / Notizie / Musica / Mariah Carey flop al concerto di Times Square. “Sono cose che succedono”

Mariah Carey flop al concerto di Times Square. “Sono cose che succedono”

I problemi tecnici svelano il playback: ha fatto discutere il flop di Mariah Carey al concerto di fine anno di Times Square. La celebre cantante, dopo un inizio di concerto senza intoppi con il pezzo “Auld Lang Syne”, ha iniziato a perdere il controllo della situazione già al secondo pezzo, “Emotions”, annunciando “non si sente”, per poi lasciare perdere quando i problemi sono continuati nel bel mezzo del pezzo successivo, “We Belong Together”; la star ha così abbassato il microfono, rendendo evidente che stava cantando in playback, ed ha abbandonato il palco.

Sui social network, però, è apparsa molto meno preoccupata: “Sono cose che succedono. Auguro a tutti un anno felice e di salute. Continuerò a fare notizia nel 2017”.

Potrebbe interessarti

Battiato Morgan

Morgan rende omaggio a Battiato con un singolo da brividi

Quando si parla di Morgan si fa fatica considerare l’artista solo come musicista. Ci sono …