Elezioni. Rinuncia per 300 degli scrutatori sorteggiati. All’ufficio elettorale si cercano i sostituti

Piacenza. Sono circa 300 le rinunce da parte degli scrutatori sorteggiati per le elezioni di questa domenica 10 giugno: un numero da record, che ha costretto l’ufficio elettorale di via Beverora ad una corsa per raggiungere il numero dei 440 scrutatori necessari, e che potrebbe essere causato dal periodo estivo in cui quest’anno cadono le elezioni. Anche 14 dei 107 presidenti di seggio sono stati sostituiti.

I seggi rimarranno aperti dalle ore 7:00 alle 23:00 di domenica 11 giugno, mentre le operazioni di scrutinio saranno avviate subito dopo la chiusura delle urne.

Potrebbe interessarti

Piacenza Summer Cult: un Festival da non perdere

Dal 13 giugno al 19 luglio 2024, il cuore storico di Piacenza si trasformerà in …