Ziano. Operaio morto nel silos. Disposta autopsia, analisi sulle sostanze per la pulitura

Ziano (Piacenza). Sono state disposte analisi in seguito alla morte, nel pomeriggio di martedì 8 maggio, di un 55enne di Castel San Giovanni, nel silos di un’azienda vitivinicola di Vicobarone di Ziano; l’uomo sarebbe stato scoperto dal proprietario della ditta riverso in una cisterna, privo di vita. Allo scopo di chiarire le cause del decesso, è stata disposta un’autopsia sul corpo dell’uomo, ed il silos è stato posto sotto sequestro per permettere prelievi di campioni.

I tecnici del 115 e della medicina del lavoro Asl hanno lavorato per il recupero di campioni di sostanze usate per la pulitura del silos e di residui presenti nella cisterna, per sottoporli ad analisi e verificare una loro eventuale influenza sul decesso.

Potrebbe interessarti

Miss Italia Castel San Giovanni Venerdì Piacentini

Piazza piena per Miss Italia e i primi Venerdì Piacentini a Castel San Giovanni

Castel San Giovanni, 14 giugno – La serata di ieri ha segnato un evento storico …