Addio a Burt Reynolds. La star di Boogie Nights perde la vita ad 82 anni

Sarebbe stato un infarto a causare il decesso di Burt Reynolds, il celebre attore di successi come Boogie Nights ed Un tranquillo weekend di paura; la notizia sarebbe stata confermata dal suo portavoce, Jeffrey Lane. L’attore, 82enne, avrebbe perso la vita in un ospedale della Florida, dove sarebbe stato trasportato in seguito all’attacco cardiaco; già da anni sarebbe stato affetto da problemi cardiaci, che lo avrebbero portato, nel 2010, a subire un intervento chirurgico.

Costretto da alcune lesioni a rinunciare ad una carriera nel mondo del football, fece il suo debutto sul piccolo schermo verso il finire degli anni ’50, in alcune serie televisive. A portarlo al successo, Un tranquillo weekend di paura (titolo originale: Deliverance), uscito nel 1972. Fu poi candidato all’Oscar come miglior attore non protagonista nel 1997 per il suo ruolo in Boogie Nights – L’altra Hollywood.

Potrebbe interessarti

Vincenzo Schettini Incanta Piacenza: Una Lezione di Fisica Diventa Show Teatrale

Vincenzo Schettini incanta Piacenza: una lezione di fisica diventa show teatrale

Sabato scorso, il Teatro Politeama di Piacenza è stato testimone di un evento straordinario che …