Speranza di vita a Piacenza: diminuisce sempre di più

Con la diffusione della pandemia da Covid-19 e le morti che ne sono conseguite, a Piacenza si interrompe la crescita della speranza di vita alla nascita che aveva caratterizzato il trend fino al 2019.

Se per gli uomini, nel 2019, era 81,4 anni, ora è scesa a 77,6, mentre per le donne da 85,5 è scesa a 82,7. La nostra provincia, insieme a quelle di Bergamo, Cremona e Lodi, si identifica come una delle aree a più alta diffusione del virus durante i primi mesi della pandemia, motivo per il quale la nostra città è declassata di oltre 5o posti nella classifica nazionale.

Potrebbe interessarti

Franca Bongiorni, l’isola che non c’è allo spazio BTF

Lo spazio BFT è lieto di annunciare l’inaugurazione della mostra “L’Isola che non c’è” dell’artista …