Raccolta per Tag: James Gandolfini

Poster del film "Zero Dark Thirty"

Zero Dark Thirty

La caccia ad Osama Bin Laden è stata la missione che più ha impegnato l’America contemporanea, nel corso di un decennio abbondante e di due mandati presidenziali, e che più l’ha esposta, in termini di promesse e vendette, all’interno dei suoi confini e al cospetto del mondo intero. Questa è la storia di Maya, giovane ufficiale della CIA, armata d’intuito e di una determinazione dura a morire, che non si è lasciata fermare dai giochi di potere né dalle indecisioni o dallo scetticismo dei superiori ed è riuscita nell’impresa storica di trovare l’ago che pareva svanito nel nulla all’interno di uno dei pagliai più fitti, complessi e lontani dagli uffici di Washington che si potessero immaginare.

Leggi di più »
Poster del film "The mexican"

The mexican

Dopo l'arresto del potente Margolis (un cameo di Gene Hackman) Jerry Welbach è costretto da un boss mafioso a ricuperare un'antica pistola, chiamata appunto The Mexican. La fidanzata Samantha vuole che molli tutto e lo segue a Los Angeles ma il giovane non ha scelta: o ritrova la pistola o è un uomo morto. La ragazza rimane così coinvolta nella vicenda e dopo aver rischiato la vita viene rapita. Julia Roberts, fresca di vittoria agli Oscar, è quanto mai a suo agio nei ruoli da commedia (anche se rischia di fare personaggi ripetitivi)e anche Brad Pitt se la cava bene.

Leggi di più »
Poster del film "Pelham 1 2 3 - Ostaggi in metropolitana"

Pelham 1 2 3 – Ostaggi in metropolitana

Walter Garber è un dirigente della metropolitana di New York, declassato per illecito e impiegato allo smistamento dei treni sulla linea di Lexington Avenue. In attesa di giudizio, una mattina resta coinvolto suo malgrado nel dirottamento di un treno partito da Pelham Bay. A capo di una banda di sequestratori senza scrupoli c'è Ryder, nome "d'arte" che nasconde identità e storia di un criminale raffinato e "ricercato". Presi in ostaggio diciotto newyorkesi e costretti nel vagone locomotore, Ryder trova nella voce e nella persona di Walter il suo negoziatore ideale. Rimandati dialogo e parole con la polizia, Ryder chiede al sindaco di New York dieci milioni di dollari per risparmiare la vita degli ostaggi. Negoziatore, sindaco e polizia avranno un'ora esatta per raccogliere la cifra e salvaguardare i passeggeri "in carrozza".

Leggi di più »
Poster del film "L'uomo che non c'era"

L’uomo che non c’era

Siamo nel 1949 a Santa Rosa in California. Ed Crane è barbiere triste, senza nessuna prospettiva. Sospetta che la moglie Doris abbia una relazione. Per reagire in qualche modo decide di investire denaro nel nuovo business del lavaggio a secco. Estorce quindi la somma di 10.000 dollari all'amico Dave, che poi è l'amante della moglie e, in un raptus, lo uccide.

Leggi di più »
Poster del film "Cogan - Killing Them Softly"

Cogan – Killing Them Softly

Basato sul romanzo omonimo di George V. Higgins, Cogan's Trade è scritto e diretto da Andrew Dominik. Tre ragazzi sbandati, che credono di essere in gamba, compiono una rapina a una partita di poker protetta dalla mafia, provocando il collasso dell’economia criminale locale. Jackie Cogan è un sicario professionista che viene ingaggiato per rintracciare gli autori della rapina e riportare l’ordine……

Leggi di più »