Maturità 2010. La prova di Italiano tra Primo Levi, Foibe e Ufo

Esami a rischio il 25, per lo sciopero generale indetto dalla CGIL. Prevarrà il senso di responsabilità dei docenti? Anche per loro è un ”esame di maturità”

Iniziano oggi gli esami di maturità, con la prova di Italiano. Tra i temi proposti è stato scelto Primo Levi per l’analisi del testo, il dramma delle foibe per il tema storico, il rapporto tra giovani e politica per l’attualitò, "piacere e piaceri" da Botticelli a D’Annunzio per l’artistico-letterario, e persino gli Ufo. Gli studenti hanno avuto a disposizione il titolo «Siamo soli?» per il tema di tipo tecnologico.

Pende sugli esami di quest’anno una spada di Damocle. La data della terza prova, vale a dire il quiz pluridisciplinare preparato dalle stesse commissioni d’esame, coincide con lo sciopero generale indetto dalla Cgil per il 25 di giugno.

Prevarrà il senso di responsabilità dei docenti? Anche per loro si tratta in effetti di un "esame di maturità".

[Best_Wordpress_Gallery id=”553″ gal_title=””]

Potrebbe interessarti

Miss Italia Castel San Giovanni Venerdì Piacentini

Piazza piena per Miss Italia e i primi Venerdì Piacentini a Castel San Giovanni

Castel San Giovanni, 14 giugno – La serata di ieri ha segnato un evento storico …