Piacenza città pericolosa. Furti e rapine sempre più frequenti

Ogni giorno atti di violenza, specialmente tra immigrati, e molte truffe agli anziani

PIACENZA – Il gioiellino emliano, la città in cui – come scriveva qualche anno fa il Corriere della Sera – “il furto di una bicicletta fa ancora notizia”, ha perso il suo splendore. Leggendo le notizia di cronaca degli ultimi 12 mesi risulta evidente l’escalation di furti nelle abitazioni e di rapine. Complice la crisi e una criminalità sempre più diffusa, quasi ogni giorno i quotidiani hanno riportato la notizia di atti di violenza. Riferendosi al fatto che spesso gli atti di violenza riguardano stranieri e immigrati, qualcuno lamenta che su una città da meno di 100.000 abitanti pesano gli oltre 17.000 immigrati extracomunitari, più un numero non meglio precisato di clandestini che si dedicano ad attività criminose.

Potrebbe interessarti

Miss Italia Castel San Giovanni Venerdì Piacentini

Piazza piena per Miss Italia e i primi Venerdì Piacentini a Castel San Giovanni

Castel San Giovanni, 14 giugno – La serata di ieri ha segnato un evento storico …