Vademecuum per giovani fidanzate. Lezione 1: le Amiche Affettuose

Come fare a tenersi stretto il proprio uomo? Proviamo a scoprirlo insieme

Il sole cocente dell’estate fa sicuramente diminuire la pazienza, questo è poco ma sicuro.
Quando i 40 gradi si fanno sentire, la sopportazione ai normali problemi di coppia diventa un miraggio: si tirerebbero piu’ volentieri schiaffoni a non finire, parolacce a tutto andare e chi piu’ ne ha piu’ ne metta. Per di piu’ d’estate le zoccole che danno tanto fastidio alle donne sembrano crescere di numero, roba che se pensassimo di tirare taccate a tutte quante finiremmo pure i nostri beneamati sandali tacco 12.
Per cui … ci si deve armare di pazienza ancor piu’ che in inverno.
Perche’ la pazienza è l’arma giusta. Con la pazienza si riesce a fare qualsiasi cosa.
Il guaio è che se non la si possiede bisogna farsela venire per forza…
Ecco alcune situazioni ‘tipo’ (piu’ classiche di cosi’ non si puo’) dove bisogna essere in grado di gestire al meglio ogni cosa. L’importante è agire coscienziosamente sapendo di fare quello che è giusto.
Una volta a settimana potrete trovare qui consigli pratici da usare in ogni situazione…

Le amiche ‘affettuose’.
A chi non è mai capitato di voler veramente tirare una taccata nella zona giusta all’amica affettuosa del vostro lui? Non si puo’. Quando si vede un abbraccio, una carezza di troppo, sotto il solleone le cose diventano difficili. Respirare, mandare fuori l’aria, riprendere fiato e contare fino a 15 senza agire. Ritenersi superiori, non c’è bisogno di mandare affanculo la persona, perche’ quella godrebbe di piu’ vedendovi risentite. Meglio ignorarla di peso, perche’ quando le persone si ignorano quelle diventano pazze sotto sotto.
Esistono quattro categorie di amiche affettuose: quelle che civettano col vostro boy perche’ vi odiano abbastanza e quindi farebbero di tutto per irritarvi; quelle a cui il vostro boy piace veramente e quindi non mollano la presa; quelle a cui piace il gioco perverso di mettere zizzannia (comprendete, su, i deficit mentali ce li hanno tutti, chi piu’ come in questo caso e chi meno); quelle che sono gelose marce di voi e farebbero qualsiasi cosa per dimostrare che loro sono migliori di voi (in questo caso ancora meglio, cioe’ se avete davanti una scimmia bella e buona che vorrebbe essere voi, fateci davvero una risata su: una scimmia e’ una scimmia, cosa vorrebbe mai pretendere…)
La quinta categoria è quella che mette insieme un po’ tutte queste cose (la peggiore).
Per cui armatevi di santa pazienza e in ogni caso: IGNORATELA, non ODIATELA.
Anche perche’ al limite queste persone sono da compatire… Quando vi dicono che l’ignoranza è peggio dell’odio, credeteci davvero…
Tutto questo perchè gli uomini che vi daranno ragione e capiranno i motivi delle vostre incazzature sono al 50% (se uno di questi è il vostro, tenetevelo stretto, anzi sposatelo subito!).
L’altro 50% ( e un caro ‘ mi dispiace’ a chi ha il partner che fa parte di questa percentuale) dirà il classico "sei sempre gelosa marcia, non ti sopporto piu’, dovresti essere intelligente e superiore e non prenderetela, ma che dici quella non ci stava provando, era solo un abbraccio affettuoso, ecc.ecc).
Chiaramente se il vostro boy avra’ detto anche solo una di queste frasi, purtroppo è il classico uomo con limiti cerebrali profondi, rassegnatevi.
Un uomo sveglio e maturo direbbe "hai ragione, si è comportata proprio da stronza", riferendosi alla sua amica. Perche’ la ragione è dalla parte vostra, cioe’ voi dovete secondo lui essere felici e beate e fare un sorriso a 52 denti se la sua amica fa la scema con lui?
Cioe’ vorrebbe una perfetta deficiente al seguito? Dai su, non scherziamo.
Un vero super uomo (corrisponde al 10% della categoria, quindi anche qui le pietre preziose non si trovano facilmente…) prenderebbe la sua amica e direbbe un sacrosanto "piantala".
Non vi affannate che è piu’ facile trovare 1000 euro per strada che un uomo cosi’.
Per cui imparate ad avere una sola cosa per fare andar bene le cose: LA PAZIENZA.
Dovete assolutamente farla crescere, dentro di voi, farvela venire in mille modi…
Perche’ è solo cosi’ che potete tirarvela ogni volta perché vi sarete comportate da perfette fidanzate, contro le usuali scimmie che incontrerete durante il percorso.
Chiaramente, dopo una situazione del genere, doveste incontrare un amico per caso il giorno dopo, non vi farete piu’ scrupoli di come lo salutate.
Allungate pure le mani se volete, è di vostro diritto… In fondo, la vendetta è conscia, ma pure inconscia, i ogni vera donna…

Alla prossima puntata ☺
E mi raccomando… permettete al sole di scottarvi, non a qualcun altro..

Potrebbe interessarti

arte e sostenibilità Arte Laguna Prize sostenibile

Arte e sostenibilità. Un approccio olistico catalizzatore di cambiamento

L’intersezione tra arte e sostenibilità rappresenta un campo fertile di esplorazione e innovazione, dove gli …