Volley. Rebecchi Nordmeccanica conquista il suo primo scudetto

Le ragazze di Gianni Caprara orchestrano una gara perfetta e chiudono la serie sul 3-1

La Rebecchi Nordmeccanica Piacenza è Campione d’Italia 2013 di pallavolo femminile in A1. Le ragazze di Gianni Caprara conquistano il loro primo scudetto battendo la squadra che ha eliminato Busto Arsizio, detentrice del titolo precedente. Piacenza è stata una squadra perfetta. Non c’è stato nulla d fare per le ragazze terribili di Marco Gaspari, il più giovane allenatore del campionato italiano (30 anni). Questo scudetto piacentino è il frutto di un lavoro meticoloso iniziato lontano, dalle grandi motivazioni di Davide Mazzanti, che ha guidato Piacenza fino a gennaio e ora sta conducendo le ragazze della Nazionale Juniores a conquistare la qualificazione ai Mondiali di categoria.
Gianni Caprara ha preso in mano un team determinato a vincere e ha compiuto un lavoro eccellente sulla squadra rendendola quella che è.

Con Gara 4 si chiude la serie della finale Scudetto sul 3-1 per Piacenza.

Imoco Volley Conegliano – Rebecchi Nordmeccanica Piacenza 1-3 (10-25, 12-25, 25-22, 9-25)

Imoco Volley Conegliano: Maruotti, Fiorin 8, Daminato, Camera, Zanotto 4, Rossetto (L), Calloni 11, Crozzolin 4, Barcellini 14, Barazza 5. Non entrate Agostinetto, Nikolova. All. Gaspari

Rebecchi Nordmeccanica Piacenza: Valeriano, Leggeri 14, Turlea 19, Meijners 22, Secolo, Ferretti, Sansonna (L), Guiggi 11, Radenkovic, Bosetti 19. Non entrate Nicolini. All. Caprara

Arbitri: Sobrero, Padoan
Spettatori: 5500
Durata set: 21′, 22′, 26′, 21′; tot: 90′

Potrebbe interessarti

Miss Italia Castel San Giovanni Venerdì Piacentini

Piazza piena per Miss Italia e i primi Venerdì Piacentini a Castel San Giovanni

Castel San Giovanni, 14 giugno – La serata di ieri ha segnato un evento storico …