Ubriaco urla contro la moglie e tira sassate contro la finestra

Il 29enne di origini ecuadoriane è stato sanzionato per ubriachezza molesta

Piacenza. Scompiglio nella notte fra domenica 24 e lunedì 25 marzo in via Marinai d’Italia, intorno all’una e un quarto, dove un 29enne ecuadoriano in evidente stato di ubriachezza avrebbe spaventato la moglie e disturbato il vicinato con urla e lanci di sassi. La moglie del 29enne, una sua connazionale di 27 anni, si sarebbe rifugiata a casa della sorella in seguito ad un litigio; tuttavia l’uomo l’avrebbe seguita, e dopo aver tentato di raggiungerla con urla e schiamazzi, avrebbe iniziato a lanciare sassi verso la finestra dell’abitazione.
Le due donne, spaventate, hanno chiamato la polizia, che intervenuta sul posto ha denunciato il 29enne per ubriachezza molesta; fortunatamente non vi sono stati feriti, e le finestre non sono rimaste danneggiate.

Potrebbe interessarti

Venerdì Piacentini 2024

Venerdì Piacentini: successo record. I commenti entusiasti dei commercianti

Il festival Venerdì Piacentini 2024 ha riscritto la storia degli eventi all’aperto in Emilia, diventando …