Home / Notizie / Cronaca / Anche il Piacentino al 1° Festival Nazionale del Biologico e delle Buone Energie

Anche il Piacentino al 1° Festival Nazionale del Biologico e delle Buone Energie

Tra gli espositori l’Azienda Agricola Ganaghello di Castel San Giovanni

Anche Piacenza parteciperà alla prima edizione del Festival Nazionale del Biologico e delle Buone Energie, che si terrà a Varese Ligure (La Spezia) da venerdì 12 a domenica 14 giugno: l’Azienda Agricola Ganaghello di Castel San Giovanni (PC) sarà tra gli espositori della mostra mercato che animerà le vie del borgo, per raccontare la filiera dell’agro-alimentare biologico, delle imprese artigiane e delle buone energie in Italia.

L’evento, organizzato da CNA Liguria con il sostegno di CNA Italia, Regione Liguria, Comune di Varese Ligure, Università degli Studi di Genova e in collaborazione con l’Associazione "Il Centro del Gusto", ha il patrocinio di Expo Milano 2015.

Nelle tre giornate del Festival, laboratori, tasting, conversazioni e letture, spettacoli a tema guideranno alla scoperta di prodotti, attività e servizi di aziende selezionate, il meglio del Made in Liguria e del Made in Italy in due settori strategici per l’economia e il territorio: solo nell’ultimo semestre, il biologico in Italia ha visto una crescita del 17%, in controtendenza rispetto al calo dei consumi agro-alimentari (-3%), e ha raggiunto un valore di 3,5 miliardi di euro, con esportazioni che valgono oltre un miliardo.

Cornice dell’evento sarà il borgo di Varese Ligure, uno dei più belli d’Italia e capitale del biologico in Liguria: i confini comunali ospitano il 20% delle imprese agro-alimentari biologiche regionali. Un’eccellenza ‘bio’ e un’amministrazione sostenibile: il Comune produce energia ‘verde’ in quantità cinque volte superiori al proprio fabbisogno, come riconosciuto dalla certificazione europea di qualità ambientale ottenuta, per primo in Europa.

Info e programma eventi: www.festivalvareseligure.it

Potrebbe interessarti

Davide Lucchi Osteopata Libro

Davide Lucchi, il primo manuale metodologico di osteopatia

Davide Lucchi, osteopata piacentino, presenta il libro “Frequenze del movimento permesso in Osteopatia”: un’opera finora …