Monticelli. Blitz dei carabinieri in una fabbrica dismessa. Spaccio di coca ed eroina

Monticelli d’Ongina (Piacenza). Blitz dei carabinieri della stazione di Cortemaggiore e del nucleo operativo di Fiorenzuola in una fabbrica abbandonata nella zona di Corte Secca di Monticelli d’Ongina, nel corso della tarda mattinata di mercoledì 29 marzo. I militari, dopo aver ricevuto alcune segnalazioni di movimenti sospetti, sono intervenuti sul posto, dove si trovavano tre individui che sarebbero riusciti a fuggire a piedi tra i campi all’arrivo dei carabinieri.

Sul posto sarebbero stati abbandonati 33 grammi di eroina (suddivisi in 19 dosi) e 3 di cocaina in sei dosi, oltre ad un tablet. Sarebbero inoltre stati fermati due giovani di Lugagnano, una 19enne ed un 21enne, che avrebbero acquistato un grammo di eroina poco prima, e sono stati segnalati come assuntori.

Potrebbe interessarti

Castello di Rivalta PIACENZA

I Castelli di Piacenza. Un viaggio nel tempo tra storia e meraviglia

La provincia di Piacenza, incastonata nel cuore dell’Italia settentrionale, è una terra di inestimabile valore …