Forte odore di plastica bruciata. Evacuata l’Agenzia regionale del lavoro

Piacenza. Sarebbe da ricercarsi nel danneggiamento di un trasformatore collegato ad un’insegna a neon la causa del forte odore di plastica bruciata che ha fatto scattare l’allarme, intorno alle 9:00 della mattinata di mercoledì 11 luglio, all’Agenzia regionale del lavoro di Piacenza, in piazzale Marconi. Alcuni dipendenti al secondo piano del complesso avrebbero notato un forte odore lungo il vano scala, ed avrebbero così richiesto l’intervento dei vigili del fuoco: gli uffici sono così stato evacuati mentre gli operatori provvedevano a verificare le cause.

Dopo circa due ore, il problema è stato risolto, permettendo ai lavoratori di rientrare in ufficio.

Potrebbe interessarti

Piacenza Summer Cult: un Festival da non perdere

Dal 13 giugno al 19 luglio 2024, il cuore storico di Piacenza si trasformerà in …