In panne in autostrada. Minacce con il coltello al soccorso stradale

Piacenza. Dovrà rispondere delle accuse di porto abusivo di arma da taglio e minacce un 47enne originario del Kosovo, rimasto in panne insieme ad un 30enne suo connazionale poco prima delle 22:30 di domenica 19 agosto, mentre viaggiava lungo l’autostrada A21. Secondo le prime ricostruzioni l’uomo avrebbe inizialmente discusso con il connazionale, per opporsi al recupero del mezzo; giunti all’officina, in via Lavelli, sarebbe poi scaturita una lite con i due uomini del soccorso stradale, padre e figlio, forse per ragioni legate alla somma dovuta per l’intervento.

L’uomo avrebbe ad un certo punto recuperato un coltello da cucina della lunghezza di circa 17 centimetri per minacciare i due uomini, provocando la richiesta d’intervento alle volanti della polizia. L’arma sarebbe stata poi recuperata e sequestrata, mentre per l’uomo è scattata la denuncia.

Potrebbe interessarti

Miss Italia Castel San Giovanni Venerdì Piacentini

Piazza piena per Miss Italia e i primi Venerdì Piacentini a Castel San Giovanni

Castel San Giovanni, 14 giugno – La serata di ieri ha segnato un evento storico …