Nascosti nell’auto 800 grammi di hashish. Scatta l’arresto per due pregiudicati

Piacenza. Sono stati arrestati un 31enne originario del Senegal, clandestino e senza fissa dimora, ed un 57enne piacentino residente a Podenzano, intorno alle 17:00 del pomeriggio di giovedì 26 settembre. L’arresto è avvenuto nell’ambito di un servizio volto alla prevenzione e repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti da parte dei Carabinieri della Stazione di Rivergaro; i militari avrebbero notato alcuni noti tossicodipendenti dirigersi verso la città, forse con l’intenzione di rifornirsi di droga.

I carabinieri hanno così fermato un’automobile con a bordo il 31enne ed il 57enne, entrambi pregiudicati: in seguito a controlli, sarebbe emerso che all’interno di uno zainetto, nascosto nel vano posteriore dell’auto, sarebbero stati contenuti sette panetti di hashish, per un peso complessivo di circa 800 grammi.

I due sono stati arrestati con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso, mentre la sostanza è stata sequestrata.

Potrebbe interessarti

Vincenzo Schettini Incanta Piacenza: Una Lezione di Fisica Diventa Show Teatrale

Vincenzo Schettini incanta Piacenza: una lezione di fisica diventa show teatrale

Sabato scorso, il Teatro Politeama di Piacenza è stato testimone di un evento straordinario che …