Home / Notizie / Cronaca / Riaprono i centri diurni per anziani del Facsal e della Besurica

Riaprono i centri diurni per anziani del Facsal e della Besurica

PIACENZA – Lunedì 13 luglio riapriranno i centri diurni per anziani del Comune di Piacenza, gestiti da Unicoop, alla Besurica e sul Facsal, dalle 8 alle 18. “È stato un iter complesso, ma finalmente riapriremo i centri per anziani del Facsal e della Besurica, in collaborazione con Unicoop”, ha spiegato il sindaco Patrizia Barbieri. “Nulla è stato lasciato al caso e prima di riaprire l’assessore Federica Sgorbati e la sua squadra hanno definito, sulla base delle linee guida anti-contagio che la Regione ha diffuso 20 giorni fa, i criteri e protocolli di sicurezza da adottare, a partire dai tamponi da eseguirsi su ospiti ed operatori, per poter garantire la massima tutela per tutti”. 

“I centri diurni sono un servizio importante ed è stato fondamentale lavorare per trovare soluzioni che ci consentissero di mantenere invariata la quota per gli utenti, non generassero un aggravio dei costi per il gestore e garantissero pienamente la tutela delle categorie più fragili e potenzialmente più esposte al rischio del contagio”.

Potrebbe interessarti

Davide Lucchi Osteopata Libro

Davide Lucchi, il primo manuale metodologico di osteopatia

Davide Lucchi, osteopata piacentino, presenta il libro “Frequenze del movimento permesso in Osteopatia”: un’opera finora …