Coronavirus. Primo morto della seconda ondata in Sardegna

SASSARI – La prima vittima della seconda ondata della pandemia da coronavirus è stata registrata in Sardegna. Si tratta di Salvatore Nurra, 78 anni, pensionato di Bonorva, deceduto nel reparto di Malattie infettive dell’ospedale di Sassari, dove era stato ricoverato il 23 agosto per la positività al Covid-19. Il 78enne soffriva di altre gravi patologie.

Potrebbe interessarti

Castello di Rivalta PIACENZA

I Castelli di Piacenza. Un viaggio nel tempo tra storia e meraviglia

La provincia di Piacenza, incastonata nel cuore dell’Italia settentrionale, è una terra di inestimabile valore …