Truffe ad anziani in via Genova – Denunciata una donna

Individuata dal carabiniere di quartiere

E’ stato grazie al paziente lavoro del carabiniere di quartiere che i militari della Compagnia di Piacenza hanno denunciato una donna per tentata truffa ad anziani. Si tratta di una torinese di 50 anni, con diversi precedenti specifici, individuata attraverso un confronto fotografico. I carabinieri hanno mostrato la sua foto segnaletica ad alcuni anziani piacentini che erano stati avvicinati, nella zona di via Genova, dalla sconosciuta che era scesa da un’auto con a bordo un altro uomo, anche lui identificato e pregiudicato. Il carabiniere di quartiere, che ha raccolto numerose confidenze di cittadini insospettiti, ha capito come la truffatrice agiva. Adescava gli anziani per la strada, con la scusa di aiutarli a portare la spesa. Poi li accompagnava fino in casa e qui cercava poi, distraendoli, di derubarli. In due casi, alla torinese, è però andata male, ma chi è stato avvicinato ha fornito la descrizione ai carabinieri. A questo proposito i militari invitano chi fosse stato vittima di raggiri a rivolgersi al comando di via Beverora per fornire elementi che, come in questo caso, potrebbero essere utili per l’individuazione dei responsabili.

(In foto, il capitando Andrea Zapparoli, l’appuntato Giuliano Noli e il maresciallo Franco Bossio)

Potrebbe interessarti

Miss Italia Castel San Giovanni Venerdì Piacentini

Piazza piena per Miss Italia e i primi Venerdì Piacentini a Castel San Giovanni

Castel San Giovanni, 14 giugno – La serata di ieri ha segnato un evento storico …