Via Roma. Un etto di cocaina nella borsetta, in arresto domenicana 31enne

Droga purissima pronta a essere tagliata, avrebbe fruttato migliaia di euro

Una ragazza domenicana residente a Piacenza è stata arrestata con l’accusa di detenzione di droga ai fini di spaccio, secondo le indagini avrebbe preso il posto in un fitto giro di spaccio di cocaina di un suo amico, sempre domenicano, arrestato nei mesi precedenti.

Gli agenti la tenevano sotto controllo da un pò, è così scattata la perquisizione che ha portato alla scoperta nella borsa della donna di un etto purissimo di cocaina che lei avrebbe all’inizio dichiarato come una “medicina per la nonna”.

Ovviamente il narcotest ha stabilito che si trattava di cocaina purissima che avrebbe fruttato migliaia di euro se tagliata e venduta al dettaglio.

Potrebbe interessarti

Sollevamento. Con 18.000 presenze il GIS è la mostra più importante d’Europa

PIACENZA – Si chiude con un successo senza precedenti la 9ª edizione del GIS, le …