Jennifer Aniston senza veli. La prima volta dell’ex fidanzatina d’america

Dopo l’iniziale imbarazzo, Jennifer Aniston riesce a spogliarsi sul set di ”Wanderlust”

Esce domani in America il film “Wanderlust”, che ritrae l’ex fidanzatina d’America senza veli. Il fatto di trovarsi nuda, davanti alla macchina da presa, ha procurato alla Aniston un pò di nervosismo. Ciò che le è stato d’aiuto è stata soprattutto “l’adrenalina”. Nella nuova commedia l’attrice lascia la sua vita metropolitana, piena di stress, per unirsi ad una comunità molto più libera, dove i vestiti sono un optional e puoi scegliere se metterli o meno. Dunque la scena del topless ci sarà.
“Avevo i nervi tesi – le parole dell’attrice sul sito “Collider” – ma l’adrenalina mi ha aiutato e poi c’eano alcune ragazze che entravano subito a coprirmi”. La realtà è che il set del film era una colonia di nudisti, per cui la Aniston avrebbe dovuto sentirsi a suo agio, nuda in mezzo ai nudi.
“Vedere tutta questa gente nuda intorno è stato confortante e più o meno scioccante. Inizialmente strano, ma poi ci siamo sentiti a proprio agio in mezzo a nudisti autentici”. Quanto alle confuse notizie riguardanti il topless, l’attrice avrebbe voluto che la scena frontale, in cui resta a seno scoperto, venisse tagliata dalla versione finale della pellicola. Ma il suo staff assicura che il topless si vedrà: “La scena è stata girata in tanti modi diversi ed è stata scelta la versione migliore possibile”.
In attesa del topless, alcuni scatti fatti dall’attrice per il magazine “GQ” insieme al collega Paul Rudd.

[Best_Wordpress_Gallery id=”1584″ gal_title=””]

Potrebbe interessarti

Hanami in Italia - Ciliegi in Fiore Piacenza Villanova

Hanami in Italia. Festa dei Ciliegi in Fiore a Villanova sull’Arda

Nella quiete delle terre piacentine, dove Giuseppe Verdi trovò rifugio e ispirazione, ogni primavera si …