Piacenza. Marocchino arrestato: nascondeva droga nei cassonetti

Operazione condotta da carabinieri in borghese in via Roma

Piacenza – Un marocchino clandestino e senza fissa dimora di 30 anni è stato arrestato nei giorni scorsi in via Roma dai carabinieri del Nucleo investigativo. E’ accusato di spaccio di sostanze stupefacenti. I carabinieri in borghese, durante i servizi di controllo dello spaccio della zona della stazione, hanno notato lo straniero che utilizzava i cestini pubblici dei rifiuti per nascondere le dosi di cocaina o di hascisc che poi consegnava ai suoi acquirenti con i quali si ea accordato in precedenza.
Continua su www.piacenza24.eu

Potrebbe interessarti

Venerdì Piacentini 2024

Venerdì Piacentini: successo record. I commenti entusiasti dei commercianti

Il festival Venerdì Piacentini 2024 ha riscritto la storia degli eventi all’aperto in Emilia, diventando …