Porta a Porta. Roberto Reggi contro i politici di lungo corso: ”non siete più credibili”

A Radio 24 sulle primarie di Renzi: ”E’ tutto trasparente, sul sito c’è l’elenco dei sottoscrittori. Dall’altra parte non c’è niente: usano la struttura del partito al loro servizio”

PIACENZA – Roberto Reggi, ospite di “Porta a Porta”, dopo un intervento di Ignazio La Russa sulla legge elettorale ha commentato: “voi che siete in parlamento da anni parlate come se doveste andarci per la prima volta. Avete avuto tempo eppure non avete cambiato una legge elettorale che a detta di tutti è stata definita una porcata”. Bruno Vespa ha obiettato che le leggi elettorali sono sempre state scritte a fine mandato, e Reggi ha replicato: “D’accordo, ma questo caso era diverso; in questo caso tutti erano d’accordo sull’urgenza di modificarla senza aspettare oltre. E’ una questione di credibilità”.
Il coordinatore della campagna di Matteo Renzi per le primarie del centro-sinistra ha parlato anche ai microfoni di Radio 24. Qui, circa i finanziamenti dei candidati alla competizione pre-elettorale ha dichiarato: “E’ tutto trasparente, sul sito c’è l’elenco dei sottoscrittori, ci sono nomi e cognomi”. E riguardo a Pier Luigi Bersani ha commentato: “dall’altra parte non c’è niente: usano la struttura del partito al loro servizio”.

Potrebbe interessarti

Icones - Piacenza

Icônes. I 3 tesori di Piacenza diventano un’esperienza immersiva

S’intitola “Icônes” la mostra multimediale che avrà luogo presso il PalabancaEventi (Palazzo Galli) in via …