Copra Elior. La Coppa Italia maschile torna a Piacenza.

Il Copra di mister Monti asfalta 3-0 Sir Safety Perugina e si incorona campione.

A Piacenza arriva la seconda coppa Italia dell’anno, dopo la Rebecchi nord-meccanica, questa volta tocca ad uno stratosferico Copra Elior alzare al cielo il titolo.
I ragazzi di mister Monti, dopo aver eliminato Trento in semifinale, Stritolano la Sir Safety Perugina con un netto 3-0 che ha un po della beffa per la squadra umbra. La finalissima è stata disputata ad altissimi livelli, con la squadra allenata da Kovac Slobodan sempre pronta ad approfittare delle leggere sbavature concesse dalla compagine piacentina, ma che nonostante tutto ha meritato la conquista della seconda coccarda tricolore della storia. La prima risale al campionato 2001-2002 ottenuta in serie A2.
Alessandro Fei è stato dichiarato l’uomo partita.
Il Copra ha fatto suo il trofeo in un PalaDozza di Bologna gremito, reso una vera e propria bolgia dal pubblico piacentino. La festa per Copra Elior è partita, e noi non possiamo che augurarci che prosegua a lungo.

Potrebbe interessarti

Piacenza Summer Cult: un Festival da non perdere

Dal 13 giugno al 19 luglio 2024, il cuore storico di Piacenza si trasformerà in …