Minacce di morte alla compagna fuori dal lavoro. 36enne finisce ai domiciliari

Sono stati disposti gli arresti domiciliari a Lugagnano per il 36enne albanese che, negli scorsi giorni, avrebbe avvicinato la sua ex compagna fuori dal lavoro, a Fidenza. L’uomo avrebbe in passato picchiato e maltrattato la donna, sua connazionale, ed erano state emesse due misure cautelari nei suoi confronti per impedirgli di recarsi a Fidenza, dove la donna lavorava, e a Fiorenzuola: le misure risalgono al 21 luglio del 2016 ed al 6 ottobre dello steso anno.

In almeno due occasioni, però, l’uomo sarebbe stato sorpreso dai carabinieri nei comuni vietati, ed avrebbe inoltre avvicinato l’ex compagna per minacciarla di morte.

Potrebbe interessarti

Miss Italia Castel San Giovanni Venerdì Piacentini

Piazza piena per Miss Italia e i primi Venerdì Piacentini a Castel San Giovanni

Castel San Giovanni, 14 giugno – La serata di ieri ha segnato un evento storico …