Si getta dal ponte per sfuggire alla polizia. Era indagato per spaccio di stupefacenti

Piacenza. Era già noto alle forze dell’ordine il 35enne algerino rimasto ferito ed ora in prognosi riservata dopo un volo di circa otto metri dal cavalcavia tra Piazzale Libertà e Piazzale Veleia, nel corso del pomeriggio di domenica 26 febbraio, nel tentativo di sfuggire ad un controllo della polizia. Il 35enne, che non sarebbe in pericolo di vita, era da mesi latitante, ed indagato per spaccio di cocaina dopo un’operazione riguardante un giro di spaccio.

La figura dell’algerino, senza fissa dimora e irregolare, sarebbe emersa nell’ambito di alcune intercettazioni telefoniche, nelle quali si sarebbe delineato il suo ruolo di pusher, ed è stato così emesso nei suoi confronti un provvedimento di obbligo di firma nel giugno del 2016. Il 35enne, però, era riuscito a rendersi irreperibile fino a ieri, quando gli agenti lo hanno avvicinato chiedendogli di esibire i documenti.

Potrebbe interessarti

Venerdì Piacentini 2024

Venerdì Piacentini: successo record. I commenti entusiasti dei commercianti

Il festival Venerdì Piacentini 2024 ha riscritto la storia degli eventi all’aperto in Emilia, diventando …