Controlli sulle strade. Fermati con un coltello e con sostanze stupefacenti

Piacenza. Proseguono le attività di controllo volte alla prevenzione dei reati e della microcriminalità sulle strade piacentine da parte dei carabinieri; nel corso della serata del 9 aprile sono state due le segnalazioni, oltre ad una denuncia a piede libero. In particolare, i militari avrebbero fermato un 36enne marocchino alla guida della sua auto, ed in seguito a controlli a bordo del mezzo sarebbe stato rinvenuto un coltello a serramanico della dimenzione di 14 centimetri.

Il 36enne, che sarebbe pregiudicato, è stato denunciato a piede libero e dovrà rispondere dell’accusa di porto d’arma abusivo e del rifiuto di fornire le proprie generalità. Sarebbero stati invece fermati a Ziano due 44enni, che sarebbero stati trovati in possesso rispettivamente di un grammo di cocaina ed un grammo e mezzo di hashish; entrambi sono stati segnalati alla Prefettura come assuntori.

Potrebbe interessarti

Castello di Rivalta PIACENZA

I Castelli di Piacenza. Un viaggio nel tempo tra storia e meraviglia

La provincia di Piacenza, incastonata nel cuore dell’Italia settentrionale, è una terra di inestimabile valore …