Lucciola stuprata nella notte a Piacenza in via Alberoni

Giovane brasiliana aggredita nel suo appartamento da un senegalese

Lo aveva rifiutato come cliente più di una volta, così ha deciso di prenderla con la forza. E’ accaduto ieri in via Alberoni, a Piacenza, quando una lucciola brasiliana di 35 anni si è trovata davanti alla porta di casa un ragazzo senegalese armato di un coltello e una forchetta. Secondo quanto dichiarato agli inquirenti, la ragazza sarebbe stata stuprata brutalmente per più di una volta, ed infine derubata di un magro bottino di 30 euro. Il presunto colpevole, fermato dalla polizia, si è placidamente addormentato in Questura, prima di essere condotto al carcere delle Novate.

Potrebbe interessarti

Miss Italia Castel San Giovanni Venerdì Piacentini

Piazza piena per Miss Italia e i primi Venerdì Piacentini a Castel San Giovanni

Castel San Giovanni, 14 giugno – La serata di ieri ha segnato un evento storico …