Bergamo. Individuato lo stupratore della ragazza incinta. Rischia il linciaggio

Assalto degli ultras a casa dell’arrestato, uno straniero del Kosovo

BERGAMO – E’ stato arrestato nel pomeriggio di ieri l’uomo che, secondo gli inquirenti, tra venerdì e sabato scorso avrebbe violentato la 24enne incinta che stava rientrando a casa dopo una serata con le amiche. Si tratta di uno straniero originario del Kosovo, di 32 anni, regolarmente residente in Italia, sposato e con due figli. Gli agenti di polizia lo hanno arrestato proprio nel parcheggio dove si era consumata la violenza.
Poco dopo l’arresto gli ultras dell’Atalanta hanno preso d’assalto la casa del presunto stupratore. La Polizia è intervenuta per evitare il linciaggio e che la rabbia si trasformasse in violenza.

Potrebbe interessarti

Miss Italia Castel San Giovanni Venerdì Piacentini

Piazza piena per Miss Italia e i primi Venerdì Piacentini a Castel San Giovanni

Castel San Giovanni, 14 giugno – La serata di ieri ha segnato un evento storico …