Bangkok. Bomba in centro. 16 morti e 80 feriti. La città nel caos

La deflagrazione è avvenuta all’ora di punta della capitale thailandese

Una potente esplosione ha sconvolto la città di Bangkok, capitale della Thailandia. La deflagrazione è avvenuta all’ora di punta nei pressi di un piccolo tempio Erawan dove in molti fedeli si recano a pregare ogni giorno. Ora all’incrocio dove è avvenuta la deflagrazione c’è un enorme cratere. Secondo le prime ipotesi l’esplosione sarebbe stata causata da una bomba, contenente 5 chili di TNT, nascosta sotto una panchina appena fuori dal perimetro del tempio. Il bilancio dell’attentato è di almeno 16 morti e circa 80 feriti.
Tra le vittime ci sarebbero anche quattro stranieri. L’Unità di crisi della Farnesina, insieme all’Ambasciata Italiana in Thailandia, sta verificando che tra le vittime e i feriti non ci siano anche turisti italiani.

Potrebbe interessarti

Piacenza Summer Cult: un Festival da non perdere

Dal 13 giugno al 19 luglio 2024, il cuore storico di Piacenza si trasformerà in …