Home / Notizie / Mondiali 2010. Argentina – Nigeria 1-0. Messi inarrestabile, gran gol di Heinze

Mondiali 2010. Argentina – Nigeria 1-0. Messi inarrestabile, gran gol di Heinze

Un avversario da non sottovalutare: Nigeria davvero niente male! Ottimo inizio di mondiale per gli argentini.

Come da aspettativa l’Argentina fa un partita più che brillante contro la Nazionale nigeriana; proprio come nel 1994 quando finì 4 a 0 per gli argentini ma soprattutto durante l’ultima partita mondiale del Pipe de Oro risultato ‘positivo’.
Non si può certo dire però sia stata partita facile per i giocatori di Maradona, i nigeriani si sono dimostrati dei validi avversari.

FORMAZIONI
(argentina) – 22-S. Romero; 17-J. Gutiérrez, 2-M. Demichelis, 13-W. Samuel, 6-G. Heinze; 14-J. Mascherano, 8-J. Verón; 7-Á. Di María, 10-L. Messi, 11-C. Tévez; 9-G. Higuaín; Allenatore: Diego Maradona.
(nigeria) – 1-V. Enyeama; 17-C. Odiah, 2-J. Yobo, 6-D. Shittu, 3-T. Taiwo; 20-D. Etuhu, 14-S. Kaita, 15-L. Haruna; 18-Obinna, 19-C. Obasi, 8-Y. Aiyegbeni; Allenatore: Lars Lagerbäck.

Direttore di gara: Wolfgang Stark (GER);
Stadio: Ellis Park – Johannesburg (Sudafrica)

DESCRIZIONE
Nel primo tempo la partenza dell’Argentina è decisamente a livelli molto alti infatti già al 6′ il difensore argentino G. Heinze(6) mette a segno un gol di testa su calcio d’angolo; ma la Nigeria non si lascia sopraffare ed l’attaccante Obasi(19) che mette in pericolo la porta avversaria… nonostante il risultato un ottima Nigeria in campo.
Finora nessun cambio per entrambe le formazioni; arriva il primo giallo verso la fine del primo ‘set’: ammonito Jonas Gutiérrez.
Fine primo tempo Argentina 1- Nigeria 0.

Il secondo tempo è anch’esso molto acceso; inarrestabile come sempre Lionel Messi, l’attaccante del Barcellona al centro dell’attenzione prova a servire l’attacco da grande distanza.
Arriva un cambio per la Nigeria… esce Obasi dimostratosi un ottimo giocatore; ottima palla gol per per l’esterno Odemwingie che non riesce però a controllare e quindi a servire Martins.
Alri cambi per entrambe le formazioni e la Nigeria si avvicina al gol con un attacco un po’ più fresco rispetto ad inizio partita.
La Nigeria non si arrende e tenta il recupero: Yakubu(8) appena sopra la traversa.

RISULTATO FINALE DOPO 94 MINUTI DI GARA
Argentina 1 – Nigeria 0

AMMONIZIONI
J. Gutiérrez (argentina)
L. Haruna (nigeria)

UOMO PARTITA
Vincent Enyeama-1 (nigeria)

Potrebbe interessarti

Davide Lucchi Osteopata Libro

Davide Lucchi, il primo manuale metodologico di osteopatia

Davide Lucchi, osteopata piacentino, presenta il libro “Frequenze del movimento permesso in Osteopatia”: un’opera finora …